Spegnere il pc automaticamente

Si è fatta una certa ora, ma il pc sta ancora eseguendo un lavoro che richiede tempo (ad esempio il download di qualcosa) e il programma che lo esegue non permette lo spegnimento automatico al termine, come fare ? Utilizzando un software precisamente creato per spegnere il pc !


In questa guida andremo a consigliare due software per spegnere il pc automaticamente, OFF TIME e SLEEP TIMER.

 

Spegne il PC con OFF TIME

 

OFF TIME è un software Open Source sviluppato da Marco Massari disponibile QUI.

Una volta scaricato ed estratto (è in formato compresso .zip) basterà avviarlo per eseguirlo.

(ATTENZIONE: In fase di avvio del programma potrebbe essere richiesta l’installazione del Net Framework 3.5 tramite Windows Update, accettate tranquillamente, sarà utile per molti altri programmi)

A programma avviato ci troveremo davanti la schermata principale:

 

offtime spegnere il pc

 

L’utilizzo è molto intuitivo e semplice, basterà selezionare l’operazione desiderata (da notare la possibilità di chiudere i singoli processi) e l’orario di esecuzione.

E’ possibile anche decidere se avere o meno un preavviso prima dell’esecuzione dell’operazione desiderata.

Dai nostri test, il programma nonostante non riceva aggiornamenti da tempo, ha funzionato perfettamente anche su Windows 10!

Spegnere il PC con SLEEP TIMER

SLEEP TIMER è un software sempre Open Source sviluppato da Stephan Schultz che potete trovare QUI.

 

spegnere il pc sleep timer

 

A differenza di OFF TIME ha un interfaccia molto più minimale/essenziale e qualche funzione in meno, ma comunque sempre molto intuitiva.

Basterà infatti selezionare la modalità di pianificazione, a countdown, per inattività o a tempo, e l’azione da eseguire, ibernazione, riavvio o spegnimento.

Non esiste la possibilità di chiudere i singoli processi o i preavvisi o la possibilità di utilizzarlo su un pc in remoto, ma se non si ha bisogno di queste funzioni è una validissima alternativa a OFFTIME.

 

 

 

 

Guido Bernardini

Appassionato di Informatica e Gaming sin da bambino, inizia a lavorare in un piccolo negozietto di riparazioni a 16 anni, poi arrivarono i dual core e questa è un altra storia : - )

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *