Misurare il rumore con lo Smartphone

Esiste un modo per sfruttare il microfono del nostro smartphone per misurare il rumore dell’ambiente, in pratica alla stregua di un “Fonometro”, vediamo come!


L’applicazione “Fonometro”

 

Usare il nostro smartphone come Fonometro è piuttosto semplice, basterà difatti l’app “Fonometro” di Abc Apps che possiamo trovare su Google Play QUI.

fonometro misurare il rumoreUna volta installata, verremo avvisati che il microfono dei nostri smartphone è chiaramente settato sulla voce umana e che quindi il limitato massimo viene limitato. E’ consigliato quindi, calibrare il dispositivo in un luogo tranquillo (o magari di notte) in un intervallo tra i 10/20 dB.

 

 

fonometro misurare il rumore

Una volta premuto Ok si aprirà l’applicazione.

 

La schermata principale è molto pulita e ben fatta, troveremo infatti il fonometro al centro e sotto i valori minimi,medi,massimi percepiti, nonché un grafico del rumore nel tempo.

fonometro misurare il rumoreE’ possibile cambiare la grafica da bianco a nero cliccando WB a destra e di sostituire il grafico nel tempo con un esempio dei rumori per Decibel cliccando invece M.

 

fonometro misurare il rumore

Conclusioni

Ovviamente l’app Fonometro di Abc Apps non intende in alcun modo confrontarsi con fonometri professionali nati apposta per quel compito, ma è interessante vedere come potenzialmente il nostro smartphone può “trasformarsi” in un simile strumento ed è stato divertente fare qualche test!

Guido Bernardini

Appassionato di Informatica e Gaming sin da bambino, inizia a lavorare in un piccolo negozietto di riparazioni a 16 anni, poi arrivarono i dual core e questa è un altra storia : - )