Anime Music Radio: un app da “otaku”

Appassionati di anime o musica Giapponese ? Se sentite la necessità di un app/radio in grado di farvi ascoltare le vostre musiche/opening/ending preferite in piena mobilità e con grande varietà abbiamo l’app giusta per voi: Anime Music Radio!


Installazione e uso di Anime Music Radio

Potete trovare Anime Music Radio di Maxim Kabluka su Google Play QUI.

anime music radio

Il download pesa 11 MB, una volta installata 26MB e mediamente 4MB di Ram.

L’app è disponibile anche su App Store QUI ma potrebbe subire cambiamenti rispetto alla guida basata su Android.

Interfaccia

Una volta installata troviamo subito la lista delle radio disponibili e la possibilità a destra di selezionare grazie a un icona a forma di cuore le nostre preferite.

anime music radio

Nella parte superiore sarà presente un piccolo menù con “kitchen timer” che sarebbe un altra app di Maxim Kabluka, una funzionalità di ricerca, il menù impostazioni (con possibilità di modificare il buffer in caso di problematiche) e un piccolo sottomenù che permette di settare uno sleep timer e di aggiungere canali radio personali.

Nella parte bassa invece, troveremo in ordine di pulsanti da sinistra a destra: l’equalizzatore, passa alla radio precedente, manda in play, passa alla radio successiva, scegli una radio casuale.

Sotto ancora è presente un piccolo Ad per nulla invadente.

Interessante la tab “History” che ci offre la possibilità di vedere le canzoni che abbiamo ascoltato in passato, settarle come preferite e cliccandoti sopra per cercarle su Google o Youtube, non male!

anime music radio

Una volta cliccata una radio si passerà all’interfaccia del canale scelto, con una foto cover, il titolo della radio e il titolo della canzone che stiamo ascoltando, molto pulito ed essenziale.

anime music radio home

Qualità Audio

La qualità audio dipende da radio a radio, difatti sulla destra di ogni canale troveremo il flusso dati relativo, 64kb è il più basso, 128/192Kb è un livello medio e 320 Kb il massimo (ricordandoci che stiamo sempre parlando di una traccia lossy, non comparabile a una loseless).

qualità

Chiaramente questo è un parametro da considerare molto nel caso in cui stiamo sotto rete mobile (4G) e non abbiamo tantissimi Giga a disposizione, facendo un rapido calcolo difatti, con una radio a 320 Kb per secondo, il consumo di dati al minuto sarà di 19.2 MB e quindi di 1152 MB l’ora (1.1 GB!) al contrario su una radio con un flusso di 64 Kb il consumo di dati sarà di 230 MB l’ora.

 

Conclusioni

Anime Music Radio non è la sola applicazione del suo tipo, ma senza dubbio è una delle più complete e semplici allo stesso tempo, le pubblicità non sono particolarmente invadenti e le funzionalità aggiuntive (come i preferiti o lo storico) sono molto utili.

Guido Bernardini

Appassionato di Informatica e Gaming sin da bambino, inizia a lavorare in un piccolo negozietto di riparazioni a 16 anni, poi arrivarono i dual core e questa è un altra storia : - )

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *