Oculus Quest 2: Installare e impostare Virtual Desktop

Uno dei più grandi vantaggi del nuovo Oculus Quest 2 rispetto all’Oculus Rift è la possibile di giocare senza alcun cavo di mezzo, vediamo dunque come installare e impostare virtual desktop, il miglior programma attualmente sul mercato per giocare in wireless.


Oculus Quest 2, visore VR all-in-one, da 64 GB
440 Recensioni
Oculus Quest 2, visore VR all-in-one, da 64 GB
  • HARDWARE DI NUOVA GENERAZIONE: Goditi ogni movimento con un processore ultrarapido e il nostro display con la risoluzione più alta.
  • GAMING ALL-IN-ONE: Spara, sferza colpi e segui il ritmo grazie ai titoli dell’immensa libreria di giochi ed esperienze di Oculus Quest.
  • INTRATTENIMENTO IMMERSIVO: Goditi un posto in prima fila per concerti dal vivo, film rivoluzionari, eventi esclusivi e molto altro.
  • CONFIGURAZIONE SEMPLICE: Apri la confezione, configura il visore con l’app per smartphone e tuffati nella VR. Non occorre un PC o una console.
  • CONTROLLI DEFINITIVI :I controller Oculus Touch riprogettati portano i movimenti direttamente in VR grazie ai comandi intuitivi.

Il necessario

Prima di tutto è necessario sapere che per giocare in wireless in maniera “degna” sono necessari alcuni componenti obbligatori, partiamo quindi con la lista della “spesa”

  1) L’Oculus Quest 2 (fino a qui direi che ci siamo)

2) Un modem router o router broadband MINIMO Wireless ac e Pc da Gaming collegato in Ethernet

3) Virtual Desktop da acquistare SOLO sull’oculus store e non altrove (attenzione è essenziale) e relativo programma su PC

4) Cavo incluso nell’oculus per la patch di sidequest (Opzionale)

Il Router

Soffermiamoci un attimo sul punto 2: perché avrete bisogno di un buon router wireless AC ?

Bhè principalmente perché lo scambio di dati ad alta risoluzione sarà enorme, basti pensare che via cavo la banda disponibile si attesta intorno ai 1.8/1.9 Gbps, un’enormità.

Non solo, avremo anche bisogno di bassa latenza (<40ms) perché altrimenti potremo avere problemi nei giochi che richiedono velocità e coordinazione (guarda Beat Saber).

Pertanto in conclusione il router Wifi6+ migliore qualità/prezzo di cui consigliamo l’acquisto per questo utilizzo è L’Honor Router 3 Wifi6+.

Offerta
HONOR Router 3 Wi-Fi 6+, Wireless Router WiFi 3000Mbps Dual Band 2.4 GHz e 5 GHz, 4 Antenne 5 DBi e...
231 Recensioni
HONOR Router 3 Wi-Fi 6+, Wireless Router WiFi 3000Mbps Dual Band 2.4 GHz e 5 GHz, 4 Antenne 5 DBi e...
  • 【Design minimalista e 4 antenne ad alte prestazioni】 HONOR Router ha un aspetto piccolo, un design a 4 antenne e un bilanciamento simmetrico. L'utilizzo delle esclusive antenne esterne ad alto...
  • 【Chip auto-sviluppato e maggiore velocità】 Modem adotta il chip Wi-Fi LINGXIAO sviluppato indipendentemente da. Il router ha un segnale migliore e una velocità maggiore grazie alla tecnologia...
  • 【Tecnologia Wi-Fi 6 migliorata】 Rispetto a Wi-Fi 5, i principali vantaggi di HONOR Wi-Fi 6 Router sono maggiore larghezza di banda e maggiore velocità; tempi di attesa più brevi; Minor...
  • 【Rete mesh con un clic】più router sono più facili per espandere la copertura; dopo l'accesso alla rete, i percorsi verranno automaticamente unificati con lo stesso nome Wi-Fi e il Wi-Fi più...
  • 【Funzione di risparmio energetico del router WIFI】 Router wifi portatile supporta 3 diverse modalità di alimentazione: alta, media e bassa per soddisfare le diverse esigenze in diversi momenti...

Con una piccola spesa non solo non avremo problemi di sorta con il Quest 2 ma al contempo avremo un ottimo router con wifi di ultima generazione (presente in tutti gli smartphone top di gamma o notebook) a casa nostra.

Virtual Desktop

Tolta la parte di rete bisognerà acquistare Virtual Desktop al costo di 20 euro, sarà l’unica vera spesa dedicata all’oculus, non avremo bisogno di altro.

Esistono soluzioni alternative come ALVR ma che purtroppo per nostra esperienza presentano non pochi problemi.

Importante: Virtual Desktop è da acquistare UNICAMENTE attraverso l’oculus sullo store ufficiale. Non su altre piattaforme! Se lo acquistate per errore su altre piattaforme sarete costretti a fare un doppio acquisto perché trattasi di due software differenti.

 

Procedura

 

Ora che abbiamo tutto possiamo procedere, scarichiamo sul PC dal quale intendiamo avviare i giochi il client virtual desktop streamer.

virtual desktop oculus

Avviamo il client e inseriamo il nickname che abbiamo scelto sull’Oculus, lasciamo il codec in automatico e tutto il resto a default, clicchiamo in seguito su Save.

Di default il programma si avvierà insieme a Windows, quindi a meno di modifica dei settings non dovremo più preoccuparcene.

Possiamo ora avviare Virtual Desktop sul visore che troverà in pochissimo tempo il PC connesso.

virtualdesktop
Nel caso in cui non avessimo installato e configurato il programma su pc, quest’ultimo non verrà trovato.

 

A questo punto potremo connetterci al desktop del pc e saremo già in grado di avviare qualsiasi gioco, basterà infatti cliccare con il tasto destro nella piccola icona di virtual desktop nella barra delle applicazioni e selezionare “Launch Game” scegliendo il percorso sul quale abbiamo installato il nostro gioco/giochi.

 

Giocare titoli Steam/Steamvr (Opzionale)

 Viene naturale chiedersi “ma..e per giocare su steam/steamvr con il nostro Oculus Quest 2 ?” Bhe dovete sapere che nel 2019 Oculus per ragioni non chiare ha vietato allo sviluppatore di Virtual Desktop (Guy Godin) di inserire questa funzionalità all’interno dell’app.

virtual desktop steam
Senza la patch non sarà possibile giocare ai titoli steamvr

Fortunatamente viene in nostro aiuto Sidequest, una piattaforma che consente di installare app di terze parti sul nostro visore.

Attraverso questa piattaforma lo sviluppare ha caricato una patch che abilità questa possibilità, non dovremo fare altro che installarla con l’oculus collegato al pc!

C’è qualche passaggio da fare ma niente di complicato.

Prima di tutto bisognerà scaricare il client sidequest da qui.

Fatto questo sarà necessario creare una nuova organizzazione cliccando in questa sezione (facendo log in con il nostro account oculus) sul pulsante apposito e seguendo le indicazioni, verrà chiesto un nome per l’organizzazione (a piacimento) e in seguito verrà chiesto un mezzo di pagamento.

crea organizzazione oculus
Il pulsante possiamo trovarlo in alto a destra

Il mezzo di pagamento è necessario per usufruire della modalità sviluppatore e verrà gestito anche per eventuali pagamenti sullo store oculus (come ad esempio Virtual Desktop sopra) se comunque non abbiamo intenzioni di inserire la nostra carta, andrà bene una qualsiasi prepagata anche a credito zero.

Ultima installazione da effettuare sul pc: i driver ADB  (scompattare e avviare il file android_winusb.inf)

Ora che siamo “sviluppatori” dobbiamo abilitare la modalità dall’app di oculus (per android o ios che sia) cliccando “impostazioni” in basso a destra, poi il nostro visore, altre opzioni e in seguito “modalità sviluppatore”

Colleghiamo il Quest al pc e confermiamo attraverso il visore il collegamento in usb debugging

Il più è fatto!

Ora possiamo installare la patch  per virtual desktop attraverso lo store di Sidequest e in seguito avviando virtual desktop risulterà finalmente il tab “games” dove saranno elencati i giochi steam in vr, buon divertimento!

Guido Bernardini

Appassionato di Informatica e Gaming sin da bambino, inizia a lavorare in un piccolo negozietto di riparazioni a 16 anni facendo in seguito molteplici esperienze nel campo. Realizza Dragon Informatica con la speranza di mettere a disposizione guide pratiche e utili per l'utenza.

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x